MICHAEL SCHUMACHER, LA DRAMMATICA NOTIZIA COMUNICATA DA FLAVIO BRIATORE

Tutti conoscono il noto imprenditore italiano Flavio Briatore, molto noto in tutto il mondo per essere il proprietario di numerosi locali di lusso. Briatore è stato anche team manager della Formula 1 per cui ha conosciuto tantissimi campioni. In queste settimane erano circolate voci su un suo ritorno in F1, e a sciogliere tutti i dubbi è stato proprio lui in una recente intervista. Da sempre Briatore è affezzionato a questo sport. Flavio, secondo quanto fanno sapere i media locali, tornerà in Formula 1 non come team manager di una scuderia, quanto come “ambasciatore”.

Al Corriere della Sera l’imprenditore ha spiegato che questa nuova collaborazione è nata grazie all’amicizia con Stefano Domenicali, CEO della stessa F1. La decisione di Briatore, secondo quanto da lui spiegato, è data dal fatto che vorrebbe sostenere gli organizzatori dei Gran Premi per “supportare gli attuali partner commerciali e trovarne di nuovi” – così ha spiegato Briatore. Che poi ha fatto un ricordo molto particolare.

IL RICORDO DI FLAVIO
Flavio Briatore in Formula 1 ha vissuto tantissimi momenti. Nel corso della sua carriera ha conosciuto numerosi piloti, tra questi anche il celebre Michael Schumacher, che con Benetton (divenuta poi Renault), scuderia in cui c’era lo stesso Briatore, ha vinto due titoli nel 1994 e 1995. Come si sa Schumacher oggi non è più quello di una volta.

L’ex pilota è rimasto paralizzato dopo una brutta caduta sugli sci mentre si trovava a Méribel. Come è noto era il 29 dicembre 2013 quando la tremenda notizia fu battuta da tutte le agenzie di stampa del mondo intero. Schumacher trascorse diversi mesi in coma farmacologico e da allora la sua vita non è più la stessa.

Toccanti le parole di Flavio Briatore, che nella sua intervista ha ricordato anche il suo grande amico Schumacher. “Quando devi parlare di lui, pensando a come è adesso, è molto dura per tutti quelli che come me lo hanno frequentato. Bisogna soltanto pregare, solo un miracolo potrebbe farlo tornare la persona di prima” – queste le strazianti parole di Briatore.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.