Malore improvviso per il deputato: ora è ricoverato. Cos’è successo

Ieri alla Camera, durante la votazione di fiducia sul decreto legge per il super Green Pass, un deputato ha avuto un malore improvviso. Egli aveva da poco terminato il suo intervento quando ha perso conoscenza. Grande preoccupazione per i presenti. Il deputato è stato trasportato immediatamente in ospedale, dove adesso è ricoverato. (Continua dopo la foto…)

Malore improvviso per il deputato: cos’è successo

Durante la votazione di fiducia sul decreto legge per il super Green Pass alla Camera, uno dei deputati presenti un aula ha avuto un malore improvviso ed ha perso conoscenza. La seduta è stata immediatamente sospesa e sul posto sono intervenuti i soccorsi, che hanno immediatamente trasportato il deputato all’ospedale Gemelli di Roma. Attualmente è ricoverato proprio al Gemelli per essere sottoposto ad ulteriori accertamenti. La notizia ovviamente ha destato moltissima preoccupazione e tuttora si tengono monitorate le condizioni del deputato. (Continua dopo la foto…)

Ricoverato il deputato Federico Mollicone

Ieri, durante la votazione di fiducia sul decreto legge per il super Green Pass alla Camera, il deputato Federico Mollicone di Fratelli d’Italia aveva da poco terminato il suo intervento quando ha perso conoscenza. Il presidente di turno, Ettore Rosato, ha interrotto la seduta per permettere ai sanitari di prestare soccorso al deputato. Mollicone è stato immediatamente trasportato all’ospedale Gemelli di Roma, dove attualmente è ricoverato e resta sotto osservazione.

Quando sono ripresi i lavori alla Camera, il presidente Rosato ha espresso “a nome di tutti auguri di cuore al collega Mollicone”. Le sue parole sono state seguite da un applauso scrosciante da parte dei deputati presenti in aula. Alcuni hanno poi fatto sapere che lo stato di salute dell’esponente di Fratelli d’Italia è sotto controllo. Oggi le condizioni di salute sono in via di miglioramento.
La notizia ovviamente ha destato preoccupazione nella comunità di Fratelli d’Italia, partito nel quale Mollicone ha militato fin da adolescente seguendo le orme del padre Nazzareno, sindacalista e scrittore. L’importante, però, è che il deputato adesso si sia ripreso e che resti sotto osservazione dei medici. La paura sembra ormai passata.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.