GF Vip, Alfonso Signorini chiede un provvedimento disciplinare: “Così non vado avanti”

Loading...

Al GF Vip 6 le feste di Natale e Capodanno hanno solo che scaldato gli animi dei vipponi. E infatti quella di lunedì 3 gennaio 2022, prima puntata del nuovo anno, è stata piuttosto impegnativa per Alfonso Signorini, che ha dovuto gestire una diretta piena di tensione e di colpi di scena.

Scontri feroci per esempio, come quello non programmato tra Miriana Trevisan e Katia Ricciarelli con la prima che a un certo punto ha abbandonato il faccia a faccia. O anche quello tanto atteso tra Alex Belli, di nuovo nella Casa, e Alessandro Basciano. Ma anche le nomination palesi sono state tutt’altro che facili per il conduttore del GF Vip 6. Al punto che dopo aver concluso quel segmento è sbottato.

GF Vip 6, Alfonso Signorini chiede provvedimento disciplinare

Più di un momento di tensione alle nomination palesi. Dapprima Alfonso Signorini si è indispettito per la motivazione di Giacomo Urtis, che nella 31esima diretta del GF Vip 6 ha nominato Miriana Trevisan: “Non è che puoi nominare Miriana per una cosa che non ti è piaciuta di Biagio, non esiste!”. Poi ha alzato la voce quando non riusciva a parlare con Soleil Sorge perché sovrastato dalle urla degli altri concorrenti.

Loading...

“Soleil per cortesia mi dici chi nomini? Basta continuare ad urlare, se urlate non sentite me. Fate silenzio tutti! Soleil, chi nomini e perché? Ora interrompo il collegamento – è esploso il presentatore del GF Vip 6 – Ora mi arrabbio. L’educazione insegna che se io vi dico per cortesia silenzio. In 3 anni è la prima volta che mi capita un disagio di questo tipo” e “Se dico silenzio dovete avere rispetto”.

gf vip 6 alfonso signorini furioso nomination provvedimento
gf vip 6 alfonso signorini furioso nomination provvedimento

Ancora, altra sfuriata al turno di Lulù Selassié, che al termine delle nomination ha lasciato la stanza con questa frase: “Che loquacità porca tr…”. Rientrato in studio, il conduttore del GF Vip 6 si è quindi rivolto al pubblico ma soprattutto ai suoi autori: “Un’eleganza di altri tempi, eh? Qualche provvedimento disciplinare verso questi ragazzi va preso, non si può legittimare un atteggiamento così volgare, maleducato e saccente. Lo chiedo ufficialmente al Grande Fratello, perché io così non vado avanti”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.