Bomba in Italia, scoppia maxi focolaio: oltre 400 positivi. Tutti giovanissimi

Loading...

«È la variante Omicron che si sta diffondendo a macchia d’olio – continua il sindaco – Dopo i primi focolai che hanno fatto varco al contagio, questo ha continuato a propagarsi. Tra ieri ed oggi pochi i locali aperti, e rispetto delle regole, seppur tardivo.

Loading...

L’invito è lo stesso: Evitare gli incontri familiari, riunioni, cenoni, e soprattutto diventa sempre più importante continuare la vaccinazione, fin’ora unico e solo argine e protezione a sintomatologie gravi, ospedalizzazioni o terapie intensive, come si sta appurando con evidenza».

Molti commercianti, titolari soprattutto di bar, hanno deciso di chiudere le proprie attività nel pomeriggio per evitare possibili assembramenti.

L’ondata dei contagi sarebbe partita da una festa di compleanno cui ha partecipato quasi un centinaio di ragazzi. Sul fronte delle vaccinazioni, l’88,57% della popolazione over 12 ha completato il ciclo vaccinale, contro una media nazionale dell’85,74%. Di questi, oltre un milione e trecentomila hanno già ricevuto la terza dose. 

Il forte aumento del numero dei contagi da Covid-19 ha indotto il Comune di Lecce a incrementare il livello di operatività del Centro operativo comunale gestito dalla Protezione civile e predisposto per dare sostegno alla popolazione.

I volontari, sin da domani, saranno a disposizione dei cittadini dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 14, e nei giorni di martedì e giovedì fino alle 19, per eseguire la spesa alimentare e farmaceutica che sarà consegnata a domicilio. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.