Allerta focolaio alla Scala di Milano, contagiati ballerini e comparse: è bufera social

Loading...

Problemi alla Scala di Milano. La notizia, dopo la Prima dell’altra sera dove il Presidente Mattarella è stato accolto con grandi applausi, sta facendo storcere il naso a molti addetti ai lavori e non solo. Infatti, rischia di saltare momentaneamente lo spettacolo “Bayadère”, il balletto previsto per il prossimo 15 dicembre come apertura della stagione di danza del teatro.

Si parla con sempre più insistenza di un focolaio covid, infatti, dopo essere risultate positive due comparse e una ballerina la settimana scorsa, ora lo sono anche un altro ballerino, due maitre e due bambini. Il bilancio finora è di otto positivi, ai quali va aggiunta una parrucchiera contagiata, come ha spiegato il sindacato Cub in una lettera all’Ats.

Oggi c’è stato un altro giro di tamponi per capire la situazione Covid e vedere se ci sono ulteriori casi e prendere una decisione in merito ai prossimi spettacoli. Nel frattempo è arrivata una brutta notizia, ossia l’annullamento delle due prove di Bayadère in programma oggi.

Loading...

Si capirà solo dai risultati dei prossimi test se proseguire e andare avanti e fare lo spettacolo del 15 dicembre o se rimandarlo.

Focolaio alla Scala: è bufera social

Tantissimi i commenti sui social per il presunto focolaio Covid dopo l’inaugurazione del celebre teatro di Milano. La notizia è diventata subito virale, in particolare su Twitter dove l’hashtag #ScalaInfetta è andato in tendenza.

Ecco alcuni commenti: “La notizia 100 morti al giorno di covid e si battono le mani per 6 minuti al chiuso, dov’è finita l’umanità in questo paese?”, scrive un utente. “Io infermiere rianimatore trivaccinato devo fare i turni da 72 ore perché tu devi applaudire la marcia Radetzky e sfoggiare la pelliccia di foca alla scala? Anche no grazie”, dice un altro.

Non mancano le critiche al governo: “Il supergreenpass non funziona”, scrive un utente. “Ottima idea organizzare un Covid party alla Scala”, ironizza un altro. Alcuni esprimono preoccupazione per la salute di Mattarella: “Speriamo che il Presidente della Repubblica, forte delle sue 3 dosi, non sia stato contagiato”, dice un altro utente.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.