Valico della Somma, autocisterna va a fuoco: fiamme alte e violenti esplosioni

Loading...

Paura tra gli automobilisti che si trovavano ad attraversare il Valico della Somma nella mattina di oggi 30 Novembre 2021. Dopo essersi ribaltata, un’autocisterna che trasportava 40mila litri di carburante ha preso fuoco. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi. L’allarme ai Vigili del Fuoco è arrivato da parte di due autotrasportatori che si sono immediatamente resi conto del pericolo. Al momento gli inquirenti sono ancora a lavoro per cercare di capire le dinamiche che hanno portato al pericoloso incidente. Vediamo insieme una prima ricostruzione di quanto accaduto. (Continua a leggere dopo la foto)

Loading...

Valico della Somma, autocisterna va a fuoco: fiamme alte e violenti esplosioni

Uno spaventoso incendio si è sviluppato nella mattinata di oggi 30 Novembre 2021 lungo il Valico della Somma, sulla statale Flaminia in direzioni di Terni. Un’autocisterna che trasportava 40mila litri di carburante si è prima ribaltata e poi ha preso fuoco. Dopo aver ricevuto l’allarme, sul posto per domare le fiamme sono intervenuti due squadre dei Vigili del Fuoco da Terni e Spoleto. Vista la proporzione dell’incendio in aiuto sono giunti sulla statale Flaminia anche i Pompieri del distaccamento di Foligno con Aps ed autobotte. Infine, è stato inviato anche un elicottero dall’aeroporto di Perugia. Ad un certo punto, la motrice del mezzo è precipitata giù per la scarpata mentre la cisterna è rimasta in bilico. Il conducente che stava portando il carico lungo il Valico della Somma è rimasto illeso. Al momento gli inquirenti sono al lavoro per ricostruire le cause che hanno portato all’incidente, il quale ha causato diversi disagi alla viabilità. (Continua a leggere dopo la foto)

Forti esplosioni e traffico in tilt

Le persone presenti sul luogo dell’incidente hanno assistito a diverse esplosioni. Le fiamme poi dalla cisterna si sono spostate sulla scarpata. Tanti i disagi anche al traffico. Il blocco sul Valico della Somma ha portato alla chiusura provvisoria del tratto km 115,000, in corrispondenza di Spoleto. Il traffico è stato deviato con indicazioni in loco. Sul posto, scrive Umbria Journal, sono presenti anche le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e per ripristinare appena possibile la circolazione. La situazione è sotto controllo, ma le operazioni andranno avanti diverse ore.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.