Carlo Conti sul figlio: “Mi ha chiesto se poteva tifare Roma. Ho dovuto salvarlo”

Loading...

In un’intervista rilasciata a TelePiù, il conduttore televisivo Carlo Conti ha raccontato con ironia un simpatico retroscena sul figlio. Un giorno, appena tornato da scuola, il piccolo Matteo ha chiesto a papà se poteva tifare Roma. Il conduttore racconta sorridendo l’aneddoto e poi aggiunge: “Ho dovuto salvarlo“. È ampiamente risaputo che la fede calcistica del noto conduttore televisivo propenda per la Fiorentina. Carlo ha il cuore “viola”. (Continua dopo la foto…)

carlo conti figlio

Carlo Conti, l’aneddoto sul figlio

Carlo Conti è nato a Firenze il 13 marzo 1961, ha 60 anni ed è uno dei conduttori più famosi, nonchè uno dei più amati, della televisione italiana. Alle spalle ha una carriera molto lunga. Conti ha iniziato a lavorare in radio negli anni ottanta. Nel 1985, invece, esordisce in televisione con Discoring, al quale seguono altri programmi televisivi. Il conduttore raggiunge l’apice del successo negli anni duemila, quando è al timone di programmi di gran successo, come ad esempio l’Eredità e I migliori anni.  È stato il direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo per le edizioni 2015, 2016 e 2017. Attualmente, invece, è impegnato con la trasmissione Tale e Quale Show, altro programma di gran successo in onda in prima serata su Rai 1.
Il 16 giugno 2012 ha sposato la costumista Francesca Vaccaro, con la quale ha avuto un figlio, Matteo, nato l’8 febbraio del 2014.

Loading...

Nato a Firenze e poi trasferitosi a Roma, dopo alcuni anni nella Capitale Conti ha deciso di fare retromarcia, tornando nel suo paese d’origine. A chi gli chiede quale sia il motivo di questo trasferimento, lui con ironia risponde: “Un giorno sono andato a prendere all’asilo Matteo e mi ha detto se poteva tifare per la Roma. Ho capito che dovevo salvarlo”. In realtà, Conti potrebbe essere tornato a Firenze perchè è troppo legato alla sua città, così com’è legato alla sua squadra del cuore, la Fiorentina. (Continua dopo la foto…)

Il legame con Firenze

Carlo Conti ha un legame quasi viscerale con la sua città d’origine, Firenze. Il conduttore televisivo incarna ad hoc il “fiorentino tipo”: simpatico, altruista, solare. Conti è così legato alla sua terra che, dopo un periodo a Roma, ha deciso di fare ritorno nella sua amata Firenze. Sabato 10 ottobre 2021 il conduttore televisivo sarà impegnato con “Domenica con”, nuovo format di Rai Storia in cui ogni settimana un volto noto della televisione decide la programmazione di Rai Storia su un tema da lui scelto. Ebbene Conti ha scelto proprio la sua amata Firenze.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.