Lutto a Beautiful: è morto a 73 anni l’attore statunitense Michael Tylo

Il noto attore statunitense Michael Tylo, che si era fatto conoscere nel nostro Paese grazie alle sue interpretazioni nelle soap opera Beautiful e Sentieri, è morto a 73 anni.

Il suo decesso è stato annunciato da Nancy Uscher, preside del College of Fine Arts dell’Università del Nevada, a Las Vegas, dove era professore di cinema. La morte è avvenuta il 29 settembre e ancora non sono state rese note le cause che hanno stroncato la vita dell’attore.Powered by

Chi era Michael Tylo

L’attore era conosciuto soprattutto ai fan delle soap opera e delle serie tv. Tutti noi lo ricordiamo in Beautiful e Sentieri, le due soap che lo hanno fatto apprezzare al pubblico italiano. Tylo, nella soap opera, è stato sopratutto il marito di Hunter Tylo, la celebre Tylor Hamilton. Michael lascia sua moglie Rachelle e la loro figlia, Kollette.

L’attore aveva altri tre figli, frutto del precedente matrimonio con l’attrice Hunter Tylo, conosciuta sul set di Beautiful: Izabella Gabrielle, Katya Ariel e Michael Tylo Jr. La sua vita privata, però, non è stata delle migliori, in quanto, qualche anno fa, la famiglia è stata dilaniata da una grande tragedia.

Il 18 ottobre 2007, l’attore e la moglie Hunter persero il figlio Michael Jr. Il bambino è annegato nella piscina della loro abitazione dopo una crisi convulsiva. I genitori, all’epoca già separati, non hanno potuto far nulla, così come i medici che intervennero sul luogo dell’incidente. La figlia Katy, invece, quando aveva solo 3 anni, è stata colpita da un rarissimo tumore all’occhio, il retinoblastoma. Dopo chemio e radioterapia il tumore sparì per poi ripresentarsi, qualche anno dopo, nell’altro occhio ma in quel caso, senza una spiegazione medica plausile, scomparve.

La carriera

Nato a Detroit il 16 ottobre 1948, Tylo ha avuto una carriera ricca sul piccolo schermo. Gli italiani lo hanno conosciuto grazie al ruolo di Quinton McCord, alias Quinton Chamberlain, nello spettacolo televisivo Sentieri. Nei primi anni 90, invece, è stato Luis Ramòn nel telefilm Zorro. Tra i lavori che meritano di essere menzionati: La valle dei pini e General Hospital. Negli ultimi anni, invece, si è dedicato all’insegnamento.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.