Tragedia in Italia, i due ragazzi si erano appena sposati: hanno perso la vita Cristina e Boris

Loading...

Tragedia a Ferrara, dove un incidente stradale ha spezzato per sempre la vita di una giovane coppia. Cristina e Boris Danu, rispettivamente 26 e 29 anni, moglie e marito di nazionalità moldava, erano infatti in sella alla loro moto quando si sono scontrati con un’auto intorno alle 23 di ieri sera in via Canapa, all’altezza dell’incrocio con via De Vincenzi.

Loading...

Per i due, che erano sposati da appena sei mesi, non c’è stato nulla da fare: sono morti sul colpo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il mezzo sul quale viaggiavano i coniugi stava procedendo verso il centro quando ha impattato contro una Fiat Panda guidata da

una donna del luogo di circa 55 anni che si stava immettendo da via De Vincenzi, girando verso la Motorizzazione e per cause che sono ancora in via di aggiornamento.

La conducente dell’auto è stata portata al pronto soccorso di Cona per accertamenti e cure ma non è in pericolo di vita. I due giovani, invece, che stavano probabilmente tornando a casa quando si è verificato l’incidente,

sono deceduti dubito dopo l’impatto con l’asfalto nonostante i tentativi di rianimazione da parte dei soccorsi, arrivati con tre ambulanze e l’elimedica da Bologna. Sul posto sono intervenute tre ambulanze e l’elisoccorso da Bologna, per i rilievi gli agenti della polizia locale.

La dinamica di quanto successo è infatti ancora al vaglio degli inquirenti. Tanti i messaggi di cordoglio per la giovane coppia condivisi sui social network. Boris era un giovane corriere della Bartolini, mentre Cristina lavorava come cameriera.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.