“Lui con Tina Cipollari…”. Kikò Nalli e l’amore, a parlare è Ambra Lombardo: “Non sapete una cosa”

Loading...

Ambra Lombardo ha donato tanto amore a Chicco Nalli, meglio noto come Kikò. Gli ormai ex hanno fatto la reciproca conoscenza grazie al Grande Fratello di Barbara D’Urso, ma la loro storia non è andata a buon fine. In una recente intervista rilasciata al settimanale Di Più la bomba è stata lanciata.

La 35enne non ha esitato a parlare di quella relazione, sganciando una vera e propria bomba che coinvolge Tina Cipollari, ex moglie di Kikò nonché opinionista di Uomini e Donne. Al settimanale di Osvaldo Orlandini Ambra ha lanciato un mezza bomba rivelando che secondo lei il suo ex sarebbe ancora “emotivamente coinvolto da Tina Cipollari”.

“Kikò Nalli è un uomo molto buono. Posso dire tante cose belle di lui. Il mio ex è tanto innamorato dei suoi figli e forse, in fondo in fondo, ancora emotivamente coinvolto dalla sua ex moglie. Se è ancora innamorato di Tina Cipollari? Bisognerebbe chiederlo a lui. Però ogni volta che parlavamo della fine del suo matrimonio lui si intristiva. Era come se, tra le righe, mi dicesse che lui e Tina avrebbe dovuto concedersi una seconda possibilità prima di separarsi”.

Loading...

Dopo la fine della loro storia, nel 2019, Ambra Lombardo su Kikò Nalli dichiarava: “La relazione con Kikò Nalli non mi ha dato la felicità che speravo. Mi avrebbe solo complicato la vita dato che non avrei avuto né un matrimonio né dei figli né una convivenza. Lui non mi dimostra amore! Mi chiede di portare pazienza e di aspettarlo dandogli il tempo di riorganizzarsi dopo la fine del suo matrimonio”.

https://www.instagram.com/p/CKovudMHDf-/embed/captioned/?cr=1&v=13&wp=540&rd=https%3A%2F%2Fwww.caffeinamagazine.it&rp=%2Ftelevisione%2Fkiko-nalli-tina-cipollari%2F%3Futm_source%3Dfb%26utm_medium%3DLeoBina#%7B%22ci%22%3A0%2C%22os%22%3A2066.5%2C%22ls%22%3A1455.8000000044703%2C%22le%22%3A1481.1000000014901%7D

“Però poi bisogna passare dalle parole ai fatti, perché di telefonate ce ne siamo fatte abbastanza. In questi tre mesi ho raggiunto più io lui a Roma che viceversa. Ogni volta però a Roma non eravamo mai soli. C’era sempre la sua famiglia e io non mi sentivo libera perché c’erano altre priorità, come è normale che sia”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.