“Cadaveri trovati nella villa di Gianni Versace”. Coincidenza choc, nel giorno dell’anniversario della morte

Loading...

Erano le 9,05 circa del 15 luglio 1997, ora di Miami, quando lo stilista Gianni Versace, genio assoluto della moda, veniva assassinato a colpi di pistola da Andrew Cunanan sulle scale di Casa Casuarina, al civico 1116 di Ocean Drive. Per due mesi Andrew Cunanan, uno dei dieci uomini più ricercati dall’FBI, se andò in giro tranquillamente usando il suo nome al banco dei pegni, impegnando un oggetto rubato e prendendo anche una stanza al Normandy Plaza Hotel.

morti villa anniversario gianni versace

Il 28enne era ricercato dopo l’omicidio datato 27 aprile del 1997 di Jeffrey Trail, il primo di cinque omicidi tra cui quello dello stilista Gianni Versace. Andrew Cunanan amava la bella vita, i soldi che si procurava prostituendosi, spacciava droga ed aveva un profondo risentimento per i gay facoltosi. Un omicidio, quello di Versace, che ancora oggi è avvolto nel mistero, avvenuto mentre i fratelli di Gianni, Santo e Donatella, stavano ultimando i preparativi di Donna sotto le Stelle.

Loading...
morti villa anniversario gianni versace

morti villa anniversario gianni versace
Beppe Modenese, allora presidente della Camera nazionale della moda italiana, ricorda quel giorno nero così: “Camminavo in via Sistina quando ho notato un assemblamento di persone davanti all’Hotel de ville. Tra queste ho riconosciuto gente della moda, e ne ho approfittato per chiedere cosa fosse successo. ‘Hanno ucciso Versace’, mi hanno risposto. Entrato in hotel, ho chiesto alla portineria chi si trovasse nell’appartamento dei Versace”.

Dopo aver insistito, sale e trova “Donatella e Naomi Campbell piangevano urlando. Santo era in piedi, impietrito. Appena mi ha visto ha detto: ‘No. Gianni non può essere morto, Gianni non muore’”. Sono trascorsi 24 anni esatti da quel 15 luglio e Casa Casuarina, la struttura Art Decò del 1930 che Gianni tanto amava, è diventata un Boutique Hotel da circa 7 anni, quando l’ha acquistata la famiglia Nakash per 42 milioni di dollari contribuendo al suo rilancio.

E a 24 anni esatti dalla morte del grande stilista italiano due cadaveri sono stati trovati all’interno della villa. Le indagini sono in corso e nulla finora è trapelato su cosa sia accaduto e chi siano le due persone trovate morte all’interno di una stanza. In molti pensano che le sue morti possano avere qualcosa a che fare con l’anniversario della scomparsa di Gianni Versace ma le indagini sono ancora in corso.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.