Spettacolo sotto choc: l’attrice è stata trovata morta

Loading...

Il suo ricordo con tutte le foto a fine articolo. Una giovane attrice di ventidue anni è stata trovata priva di vita all’interno del Teatro Bellini di Napoli. La vicenda è accaduta nel pomeriggio di ieri, ma è stata resa nota soltanto quest’oggi. La ragazza frequentava la “Bellini Factory”, l’Accademia professionale triennale per aspiranti attori.

Loading...

La conferma della tragica vicenda è arrivata dalla Direzione del Teatro partenopeo, che ha pubblicato una nota spiegando che la giovane “ha deciso con un atto estremo di risolvere il dramma che stava vivendo”.

“Questa tragedia ci sconvolge nel profondo e impone il più rigoroso riserbo sulla vicenda”, spiega la direzione del teatro napoletano, “Inoltre, nel rispetto della privacy che in simili casi prevale del diritto di cronaca,

come indicato dalle recenti norme deontologiche emanate dal Consiglio dell’Ordine, riteniamo di non divulgare le generalità dell’allievo soprattutto per tenere al riparo da un’inutile e credule pubblicità i familiari e i parenti già provati da un così forte dolore”.

La stessa direzione e tutti i dipendenti del teatro, si legge nella nota del Bellini, “in queste ore si stringono in cordoglio intorno alla famiglia e agli amici della persona scomparsa”. La giovane, riferiscono alcune fonti, avrebbe già tentato nei giorni scorsi il suicidio, forse dopo aver ingerito un forte quantitativo di farmaci:

ieri è invece “riuscita” a togliersi la vita, impiccandosi in un momento in cui era da sola all’interno del teatro prima che venisse ritrovata da altre persone presenti nella struttura. Inutili anche i tentativi di soccorrerla: la ventiduenne era ormai già priva di vita.

Suicidio a Napoli, l'attrice Elvira Carpentieri trovata impiccata nel teatro  Bellini: era allieva dell'accademia - Il Mattino.it
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.