Denise Pipitone è viva e in Tunisia? Le rivelazioni shock dell’ex pm Angioni: “Se non è lei, è la gemella”

Loading...

Denise Pipitone è viva e si trova in Tunisia? L’ex pm Maria Angioni è convinta che la ragazza che ha trovato sia proprio la piccola di Mazara del Vallo. Molti telespettatori e anche il conduttore di Ore 14, Milo Infante, hanno qualche dubbio, ma la pm rimane molto sicura delle sue dichiarazioni.

Denise Pipitone è viva: la bambina di Mazara del Vallo è in Tunisia?

L’ex pm Maria Angioni rimane molto ferma sulla sua posizione. La donna è convinta di aver trovato Denise Pipitone. “La ragazza non è in Italia, è una persona benestante e con diverse sedi, si sposta. Che età ha? Quella compatibile con Denise Pipitone. Non ha idea di essere stata rapita. Ho visto le foto, o è lei o è una sorella gemella, sono davvero simili.

Ho diverse foto di questa ragazza a mia disposizione” ha dichiarato la pm a La Vita in Diretta. Si è occupato di queste novità anche Ore 14, condotto da Milo Infante, che ha espresso numerosi dubbi su queste affermazione, che sono gli stessi che i telespettatori hanno espresso sui social network. Il conduttore, su Facebook, ha rivelato che la ragazza così simile a Denise Pipitone vive tra la Tunisia e la Francia, ma pare abbia dichiarato di essere nata a Mazara del Vallo.

Ha aggiunto, anche, che la fonte di questa nuova segnalazione sarebbe Ahmed Sal, uomo magrebino che non è considerato attendibile.

Loading...

Denise Pipitone è viva: le parole di Milo Infante sulla segnalazione

Le trasmissioni televisive, compresa quella condotta da Milo Infante, hanno mostrato un’immagine in cui si vede una coppia con in braccio una bambina. I volti ovviamente sono oscurati perché per il momento non è possibile svelare la loro identità. Secondo l’ex pm Angioni si tratta proprio di Denise Pipitone e della sua famiglia. “Le segnalazioni sono fondamentali, ma vanno gestite non tramite annunci ma attraverso un’azione di verifica e riscontri che richiede tempo e capacità. Mercoledì scorso la dottoressa Maria Angioni mi ha girato alcune informazioni e fotografie a sua volte ricevute da tale Sul. J. Lo. Questa signora conosciuta dalla dottoressa Angioni a sua volta è in contatto con tale Ahmed Sal., già in passato protagonista di millanterie e noto spacciatore di false informazioni” ha dichiarato Milo Infante, che pensa sia giusto rimanere molto cauti quando si svelano determinate informazioni. Il conduttore ha spiegato che secondo la dottoressa Angioni queste informazioni sono così verosimili che vuole inviarle alla Procura della Repubblica di Marsala. Grazie all’amica Mary Falco, hanno effettuato le prime verifiche del caso, con un riscontro negativo. Milo Infante ha spiegato che la somiglianza tra Denise Pipitone da piccola e la figlia di questa donna è evidente solo in una foto. “Aspettiamo con fiducia l’esito di quelle dei magistrati inquirenti. Quanto alla scelta di condividere informazioni non verificate in diretta, mi sia consentito di sollevare qualche obiezione” ha aggiunto.

Denise Pipitone è viva: Maria Angioni ha voluto replicare

Maria Angioni è stata ospite de La Vita in Diretta e ha voluto replicare a quanto dichiarato da Milo Infante. L’ex pm è davvero convinta che questa donna, che vive tra la Tunisia e la Francia, possa essere realmente Denise Pipitone, e il fatto che dica di essere nata a Mazara del Vallo non fa che aumentare le speranze. La Angioni ha voluto spiegare che Ahmed Sal non c’entra nulla con questa pista e che non è lui la fonte di questa nuova segnalazione. “Il magrebino non è la mia fonte e non c’entra nulla con le mie fonti. Quello è un signore che era presente sui social e ha mandato a me e a tanti delle confessioni. Però sono due cose separate, due piste molto diverse” ha dichiarato.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.