Denise Pipitone, l’ex pm Maria Angioini: “È viva e ha una figlia”

Loading...

L’ex pm Maria Angoini, che si è occupata della scomparsa di Denise Pipitone, ha affermato che secondo lei l’allora bimba scomparsa da Mazara del Vallo sarebbe ancora viva e sarebbe diventata madre. Queste le sue parole durante la trasmissione Storie Italiane: “Ho la certezza e l’ho individuata.

Ormai questa persona è una donna e ha anche una figlia“.

Loading...

Denise Pipitone viva e con una figlia: l’ipotesi

La donna, che anche senza incarico formale negli anni ha continuato ad indagare sulla sparizione della figlia di Piera Maggio, ha ora portato nuovi elementi sul tavolo della Procura e dell’avvocato Giacomo Frazzitta. Da sempre sicura che la bimba fosse viva, ha spiegato che grazie a due persone ha individuato una persona che potrebbe essere Denise e che ha anche una figlia.

Come sottolinea l’ex pm si tratta di un’ipotesi da verificare di cui sono a conoscenza sia Piera Maggio che gli inquirenti.

Denise Pipitone viva e con una figlia: l’ipotesi dell’ex pm

La situazione è difficilmente controllabile. Non sta con i componenti della famiglia allargata di cui ho sempre parlato, ma ci siamo arrivati proseguendo quel pensiero. Altro non posso dire, altrimenti farei un danno“, ha continuato Maria Angioini.

Quello che ha verificato, ha aggiunto, le ha dato conferma di quello che ha sempre pensato. Ora teme però per la sicurezza fisica di Denise e per la serenità del nucleo familiare dove adesso è inserita. Quella persona, ha spiegato, non sa infatti di essere una bambina rapita e non lo sa il marito. Alla domanda della conduttrice Eleonora Daniele sull’eventualità che si trovi in Italia ha affermato che “l’abbiamo trovata in un contesto molto sereno e internazionale“.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.