Cinema in lutto, l’addio improvviso alla regina del romanzo rosa

Loading...

Il suo ricordo con tutte le foto a fine articolo. È morta Lucinda Riley, la scrittrice regina del romanzo rosa si è spenta oggi all’età di 55 anni dopo una lunga battaglia contro la malattia che l’aveva colpita. A dare l’annuncio della prematura scomparsa della scrittrice è stata la sua famiglia, con una nota indirizzata a tutti i suoi editori nel mondo.

“È con grande dispiacere che siamo a comunicarvi che Lucinda si è spenta serenamente questa mattina circondata dalla sua famiglia che era per lei così importante” spiega la nota dando notizia anche della malattia. La 55enne lottava contro il cancro da ben quattro anni e le sue condizioni si erano pesantemente aggravate nell’ultimo periodo.

“Ci rendiamo conto che questo sarà un terribile shock per molte persone, che non erano al corrente che Lucinda negli ultimi quattro anni stava combattendo contro il cancro” affermano i familiari, aggiungendo: “Lucinda ha lasciato un’impronta indelebile su tutti quelli che ha incontrato e su tutti quelli che si sono persi nelle sue storie. Ha sempre irradiato amore e gentilezza in tutto ciò che ha fatto e ci ispirerà per sempre”.

Loading...

Nata in Irlanda del nord come Lucinda Edmonds il 16 febbraio del 1966, Lucinda Riley ha iniziato la sua carriera come attrice per il cinema, il teatro e la tv, e ha pubblicato il suo primo libro a 24 anni. I suoi libri ben presto sono diventati dei bestseller: i suoi romanzi hanno venduto oltre 30 milioni di copie e sono tradotti in 39 Paesi. La scrittrice era diventa ancora più famosa soprattutto per la serie Le sette sorelle, pubblicata in Italia da Giunti, diventata un fenomeno globale.

Per Giunti sono usciti con enorme successo: Il giardino degli incontri segreti (2012), La luce alla finestra (2013), Il segreto della bambina sulla scogliera (2013), Il profumo della rosa di mezzanotte (2014), L’ angelo di Marchmont Hall (2015), Il segreto di Helena (2016), La ragazza italiana (2017), La lettera d’amore (2018), La stanza delle farfalle (2019) e i sette volumi di una saga che diventerà presto una serie televisiva, Le Sette Sorelle (2015), Ally nella tempesta (2016), La ragazza nell’ombra (2017), La ragazza delle perle (2018), La ragazza della luna (2019), La ragazza del sole (2020) e La sorella perduta (2021).

“Nel dolore e nella gioia del viaggio, ho imparato la lezione più importante che la vita possa offrire, e ne sono contenta. Il momento è tutto ciò che abbiamo”,così l’editore italiano Giunti ha voluto salutare la scrittrice. “Una donna straordinaria, una scrittrice che continuerà a vivere nelle pagine dei suoi grandi romanzi. Come ha ricordato la famiglia, ‘Ha toccato le vite di chi ha incontrato e di tutti coloro che hanno letto le sue pagine. Ha profuso amore e gentilezza in tutto quello che ha fatto, e continuerà ad ispirarci per sempre” si legge nel messaggio apparso sulla pagina Facebook.

Morta a 55 anni Lucinda Riley, celebre scrittrice di romanzi rosa
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.