Incidente in funivia: si aggrava il bilancio delle vittime

Loading...

Stresa, 23 maggio 2021 – E’ salito a otto il bilancio dei morti nell’incidente sulla funivia che collega Stresa al monte Mottarone, in provincia di Verbania. La cabina sarebbe precipitata a causa della rottura di una fune, circostanza su cui dovranno indagare gli inquirenti.

Loading...

Intanto quello che è tragico è il bilancio. Sul posto sono state inviate 2 eliambulanze 118 e le squadre a terra. Il primo bilancio delle forze dell’ordine parla di 5 morti e 3 feriti, tra cui due bimbi trasportati in “codice rosso” all’ospedale Regina Margherita di Torino.

Ma probabilmente il bilancio è destinato ancora a salire come conferma il 118. 

“Il bilancio purtroppo parla per ora di otto morti e due feriti – conferma Walter Milan, responsabile del Soccorso Alpino – ma non possiamo sbilanciarci perché le operazioni di salvataggio sono ancora in corso”. 

L’incidente sarebbe stato causato dal cedimento di una fune, nella parte più alta del tragitto che, partendo dal lago Maggiore arriva a quota 1.491 metri. Le corse durano una ventina di minuti. Al momento non è chiaro quante persone fossero a bordo: alcune fonti parlano di 11 tra cui almeno due bambini.

Notizia in aggiornamento..

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.