Simona Ventura, e chi se lo aspettava? La triste notizia poco fa

Loading...

Fabrizio Corona torna a far parlare di sé e stavolta lo fa in un’intervista a Mowmag. Durante il servizio assieme a lui erano presenti il suo assistente Gianni, ex store manager del negozio di Versace nella Milano degli “anni d’oro”, lo stilista Matteo Bizzarri, che attualmente collabora con il figlio per il suo brand e Mariana, modella venezuelana di cui Corona va fiero per la sua bellezza ma ha ammesso: “Da due notti dormo con Mariana, però ci abbracciamo soltanto, te lo giuro [n.d.r.]”.

Nella stanza è presente anche Maria Laura De Vitis, presunta fidanzata di Paolo Brosio. Pare che anche lei sia un ‘prodotto’ dell’ex re dei paparazzi. Durante l’intervista a Mowmag, Corona si dilunga sul caso del giornalista ammettendo di aver dato dei consigli alla De Vitis sulla gestione della sua situazione, specialmente in puntata da Barbara d’Urso. (Continua..)

Dopo un periodo estremamente complesso che lo ha visto ammalato di Covid e protagonista di altre numerose battaglie legali (una delle quali per il video in cui minacciava la sua ex moglie)Fabrizio Corona non ha esitato a dire la propria su alcuni personaggi dello spettacolo e non in voga in questo momento. Non solo, ha specificato come il sistema mediatico sia notevolmente mutato rispetto ai suoi tempi. E dopo essersi dichiarato un dio che ha inventato lo showbiz italiano, ha speso qualche parola sul suo ex collega Lele Mora:

Loading...

“L’ho visto 3 mesi fa, in strada, per sbaglio. A me è sembrato un estraneo, mi fa pena, perché si atteggia come fosse ancora quello di una volta ma ormai è il nulla. I protagonisti del mondo dello spettacolo dal 95 al 2005 sono tutti finiti”. E tra i protagonisti dello spettacolo che lui considera ormai non più in voga c’è anche Simona Ventura, una delle conduttrici più amate dal pubblico italiano: “La Ventura fa fatica ad arrivare a fine mese, cioè, voglio dire: la Ventura”. Chissà cosa penserà SuperSimo di una dichiarazione simile. Quel che è certo è che i cachet si sono notevolmente abbassati. La stessa Maria Luisa De Vitis per un’ospitata pare prenda solo 1.500 euro. (Continua..)

Corona non si è risparmiato e imbeccato dal giornalista di Mowmag ha detto la propria su chiunque gli venisse nominato. Per lui Alfonso Signorini“È un uomo di potere” -. Salvini? “La persona più inutile che esista sulla faccia della terra, nessuno si ricorderà di lui”. Quindi? Chi oggi decide le sorti del Paese? Secondo Fabrizio il potere ora risiede nella magistratura. Di Morgan ha dichiarato che ce l’ha con lui perché vorrebbe essere “Corona”. E non tralascia gli ex fidanzati della sua ex Belén. Di Andrea Iannone dice: “È un povero sfi…to. La cosa più triste è che per stare con Belen spendeva 3 milioni di euro l’anno e adesso Belen sta con uno che se fanno un weekend insieme al massimo spendono 80 euro”.

Si conferma dunque il gossip secondo cui Belén non è il tipo di donna che guarda ai soldi quando sta con un uomo. Mentre di Stefano De Martino ha ammesso: “Alla fine è un bravo ragazzo”, e ha sostenuto la versione della sua ex, la Rodriguez, sul fatto che lui per le donne sarebbe una specie di droga: “È la verità. Vuoi starmi lontano ma non ce la fai, sono io il virus”. Della Ferragni e di Fedez, invece, non ha nascosto la loro influenza pubblica ma poi ha fatto presente la sua idea: “Anche se sono due ebeti, ma sanno usare i mezzi di comunicazione, come Trump, pure se ha vinto Biden […]. Se fossi stato un agente di fotografi come lo ero prima avrei sicuramente portato a casa qualche foto compromettente di Fedez […]. Quello che fanno è tutto studiato a tavolino, secondo me sono andati veramente in quelle cliniche dove scegli il sesso della seconda figlia, nascerà sicuramente bionda con gli occhi azzurri. Per loro i figli sono un progetto editoriale, così possono coprire tutti i target”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.