Vite Al Limite, l’incredibile trasformazione di Nicole e la denuncia al dottor Nowzaradan

Loading...

Tutte le foto di oggi a fine articolo. In seconda serata ritroveremo a Vite Al Limite anche lei, Nicole Lewis, giovanissima paziente del dottor Nowzaradan che in un episodio interamente a lei dedicato riapproderà sul canale 31 del digitale poco dopo la mezzanotte. I veri fan del programma sicuramente ricorderanno la complicata storia di Nicole. Nicole Lewis, originaria dell’Ohio, di fatto concluderà il suo percorso nella clinica di Houston positivamente. Il problema, o il fatto che in realtà vorremmo raccontarvi oggi, però, avverrà dopo.

Superiore ad un peso di circa 320 chili, Nicole deciderà di affidarsi alle cure del dottor Nowzaradan per riuscire a combattere il suo pessimo rapporto col cibo sconfiggendo la sua grave forma di obesità una volta per tutte. Ciò che tuttavia metterà non pochi bastoni tra le ruote alla giovane ragazza americana, tuttavia, saranno i suoi disturbi psicologici. Sia chiaro: Nicole non soffriva di alcuna patologia mentale particolare. Però, come potremo riscoprire noi stessi questa notte riguardando insieme il suo percorso a braccetto col dottor Now, molte saranno le insicurezze che la caratterizzeranno sin dall’inizio e che purtroppo anche per questo la porteranno ad atteggiamenti inaspettati e certamente controproducenti nei confronti nella produzione del programma soprattutto.

Se come già accaduto in passato anche stasera non vogliamo rovinarvi la sorpresa evitando dunque di raccontarvi esattamente cosa potrete vedere nell’episodio di Vite Al Limite in onda tra qualche ora su Real Time che vede proprio Nicole Lewis protagonista – è di tutto ciò che nel mentre stava accadendo attorno che vorremmo svelarvi, invece. Sì, perché tra le particolarità di Nicole anche un odio profondo e sicuramente spropositato nei confronti di se stessa. Come documentato anche dal magazine americano The List, infatti, a più riprese Nicole racconterà di aver voluto vedere il suo episodio a Vite Al Limite una volta soltanto perché rivedersi le portava, letteralmente, ribrezzo.

Loading...

“Mi sentivo molto imbarazzata a vedermi in tv. […] Odio la mia esperienza a Vite Al Limite e odio il mio episodio perché ogni volta che lo guardo mi ricordo che ero lontana dai miei figli. Invece avrei dovuto essere sempre al loro fianco. Ma non volevo stare in famiglia in quel periodo perché mi sentivo di troppo. Capivo di dar loro fastidio”. Un fastidio che di fatto la famiglia di Nicole non provava affatto, nonostante la ragazza a causa del suo avanzato status di obesità fosse ormai impossibilitata a muoversi liberamente per casa o anche, semplicemente, a scendere dal letto.

Ma non è tutto. Il malcontento da parte di Nicole (nonostante, lo ricordiamo, il suo percorso di dimagrimento sia ultimato a buon fine) sarà tale da portare la ragazza addirittura a denunciare la produzione del programma Vite Al Limite e con essa anche il dottor Nowzaradan. Sempre secondo quanto riportato da The ListNicole avrebbe denunciato il docu-reality a maggio del 2020 per frode. Secondo la giovane infatti Megalomedia, casa di produzione dello show targato TLC, aveva accordato di pagarle sei mesi di affitto per il suo trasferimento a Houston ma il rimborso delle sue spese d’alloggio in Texas non sarebbero mai state saldate. Non è tutto: a Nicole sarebbe anche stato recapitato un conto molto salato da pagare per essere stata operata allo stomaco, operazione che tuttavia Nicole non avrebbe subito.

Come forse saprete, la produzione di Vite Al Limite infatti stabilisce solitamente un budget sponsorizzato (ossia offerto e che quindi i pazienti non devono pagare di tasca propria) per farsi curare dal dottor Nowzaradan. Una volta che questo, però, viene superato, sta al paziente stesso andare a saldare le spese extra. Insomma, una “bella gatta da pelare” come si direbbe in gergo molto colloquiale. La denuncia di Nicole verso la produzione del docu-reality ha comportato la sua esclusione da Vite Al Limite… e poi, ma non ci è ancora dato sapere come terminerà il processo visto che questo è ancora in corso.

Before and After Weight Loss Over 100+ Pounds - Yve-Style.com
Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.