Spacca una finestra e distrugge il centro d’accoglienza senza motivo: nigeriano e irregolare denunciato

Loading...

Un nigeriano di 24 anni, senza fissa dimora e già conosciuto dalle forze dell’ordine e irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. L’africano, che era ospite del centro di accoglienza di Ponte Felcino, senza apparentemente motivo ha rotto una finestra della struttura più altre suppellettili.

Loading...

All’arrivo dei carabinieri il nigeriano si è scagliato contro i militari della stazione di Corciano. Nessuna lesione né per i militi dell’Arma, né per le persone impiegate nel centro. Il personale sanitario del 118 del Santa Maria della Misericordia, invece, ha dovuto trasportare al pronto soccorso l’esagitato affinché i medici effettuino i dovuti controlli e le valutazioni del caso.

Leggi la notizia su umbriajournal.com

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.