Non è l’Arena, Vittorio Feltri contro Massimo Giletti: “Non andrò mai più alla sua trasmissione”

Loading...

Mai più a Non è l’Arena. In collegamento con La Zanzara su Radio 24, Vittorio Feltri taglia i rapporti con Massimo Giletti: “Non ci andrò mai più – spiega il fondatore di Libero -. Non è che ce l’ho con lui, mi limito a constatare che invita della gente e poi la aggredisce, fa delle domande e non aspetta le risposte, questo non mi sembra molto corretto, tutto lì”.

Loading...

La goccia che ha fatto traboccare il vaso (e finire la pazienza di Feltri) è stato il vivace scambio di vedute domenica sera tra Giletti e il professor Massimo Bassetti. “Pier Ferdinando Casini – ricordava l’infettivologo – è appena uscito dall’ospedale e ha detto che ha trovato medici bravissimi”. Giletti l’aveva presa malissimo: “È diventato politico! La vedremo in politica a breve. Da lei non lo accetto… Io ho persone che hanno incassato soldi per portare mascherine in Italia, che hanno speculato mentre migliaia di persone morivano. Voi che siete stati lì sapete delle difficoltà che abbiamo passato quindi basta dire che è andato tutto bene. Io non sto da quella parte lì, oggi bisogna avere il coraggio di dire che chi ha sbagliato deve pagare”. Bassetti aveva reagito con stupore: “Ha detto tutto lei, io non voglio fare il politico. Io sono stato invitato qui da medico, mi avete fatto delle domande e rispondo da medico, altrimenti vado via e parlano i politici che forse è meglio”.

“Giletti, tanto per cambiare, aggredisce i suoi ospiti, un vero signore”, si era sfogato a botta calda Feltri su Twitter. “Piantala di urlare come uno straccivendolo, vergognati”. Alla Zanzara il direttore ha ricordato l’ultima sua apparizione in collegamento con Non è l’Arena, una clamorosa rissa con Michaela Biancofiore e Nunzia De Girolamo, nel novembre 2019: “C’erano due cosiddette signore che ho pure chiamato signore e si sono offese per cui le ho mandate a farinc**o e me ne sono andato via”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.