Renata Polverini vota la fiducia a Conte: “Lascio Forza Italia”, pugnalata alle spalle imprevista per Berlusconi

Loading...

“Lascio Forza Italia, per forza. Non ho votato sì a un provvedimento, ho votato sì alla fiducia al governo Conte”. Così Renata Polverini, fuori dall’Aula della Camera dopo il voto che ha visto incassare all’esecutivo 321 sì. “Ho votato la fiducia, come ho sempre fatto nella mia vita mi sono assunta una responsabilità. Non condivido la crisi ora, con la pandemia, le persone in difficoltà, i licenziamenti. Non possiamo continuare a dire che tutto non va bene, io mi assumo le mie responsabilità. Punto”.

Loading...

La conferma dell’addio a Forza Italia viene proprio dalle parole dell’ex governatrice del Lazio: “Si può votare in dissenso al proprio gruppo un provvedimento, non certo la fiducia al governo”. Parole che confermano una rottura con Fi per l’esponente politica che proviene dal mondo del sindacato e che ha fatto politica prima con Alleanza Nazionale e poi il partito di Berlusconi. Chissà cosa penseranno ora molti del Pd che per anni l’hanno sfidata politicamente.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.