Italia Viva in ginocchio da Conte: “Se sciogliete i nodi, noi ci siamo”. Davide Faraone: “Mai Salvini al governo”

Loading...

Dopo lo strappo Italia Viva fa marcia indietro. Stando alle parole di Davide Faraone sì. Il capogruppo di Italia Viva al Senato ha messo nelle mani di Giuseppe Conte tutta la responsabilità, non escludendo di rivedere la scelta renziana. “Noi abbiamo chiesto al presidente del Consiglio finalmente di occuparsi di sciogliere alcuni nodi che sono irrisolti all’interno della maggioranza di Governo. Se il presidente del Consiglio pratica questa strada noi ci siamo, se invece si vogliono evitare questi problemi, per tenere insieme una maggioranza raccogliticcia che non risolve i problemi del Paese, pazienza”. Faraone, ai microfoni di Fanpage, ha però messo in chiaro quanto già ribadito da Matteo Renzi: “Non creeremo mai le condizioni perché Matteo Salvini torni al governo, le formule le vedremo”. Il messaggio è chiaro: preparatevi all’ennesimo colpo di scena, purché il leader della Lega non governi.

Loading...

E a chi maliziosamente ha chiesto a Faraone se teme transfughi a favore del Pd, lui ha replicato: “Il mio gruppo è compattissimo, mi fido di uno ad uno dei senatori con cui ho condiviso questo percorso così duro. Lasciamo perdere i giornali, i nostri diciotto saranno diciotto combattenti anche martedì prossimo”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.