Infermiera vaccinata smentisce minacce ricevute dai no-vax: notizia inventata

Loading...

“Altro caso chiuso: Claudia Alivernini, l’infermiera dello Spallanzani di 29 anni prima a essere vaccinata in Italia, non è stata minacciata di morte dai no vax né ha ricevuto intimidazioni contro la sua persona”. Ad affermarlo Francesca Totolo sul suo profilo Twitter. A confermarlo anche Alessandro Greco sempre sui social: “Due giorni fa Fanpage lancia la notizia secondo sui Claudia Alivernini, la prima infermiera vaccinata avrebbe ricevuto insulti e minacce di morte. Oggi Fanpage smentisce se stesso e cancella la notizia di 2 giorni fa. Ma il web non perdona”.https://platform.twitter.com/embed/index.html?creatorScreenName=stopcensura2020&dnt=true&embedId=twitter-widget-0&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1344597103255949312&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fstopcensura.online%2Finfermiera-vaccinata-smentisce-minacce-ricevute-dai-no-vax-notizia-inventata%2F&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550px

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.