Giornalista boccia Conte: “Ha fallito tutti gli obiettivi, è arrivata l’ora di dimettersi”

Loading...

Franco Bechis boccia senza nessuna possibilità di salvezza Conte. “Doveva mettere in sicurezza gli ospedali italiani, e sono giunti allo stremo. Nessuno come lui al mondo si è dato poteri straordinari per affrontare l’emergenza sanitaria, ed è naufragato. doveva proteggere la vita degli italiani ed è stata una disfatta: abbiamo il numero più alto di morti in Europa, il secondo nel mondo rispetto alla popolazione residente. Con i dati di ieri l’Italia infatti ha raggiunto 1.131,73 vittime di coronavirus ogni milione di abitanti, superando perfino il Perù che è a quota 1.129,71″, le considerazioni e i dati di Bechis sul lavoro del premier durante l’emergenza coronavirus. Fallimento anche sulla scuola: boom di contagi nelle aule, tutti a casa con la didattica a distanza. A fine ottobre aveva un Natale sereno per gli italiani e invece lockdown fino al 7 gennaio nei giorni festivi e prefestivi.

Loading...

Inolte, scrive Bechis sul Tempo, il premier ha annunciato ristori immediati per 645 milioni di euro solo per bar e ristoranti, “ma con le zone rosse arancioni di fatto chiuderanno anche tanti altri esercizi commerciali non di prima necessità e quelli dovranno attendere futuri indennizzi perequativi perché ora i soldi non ci sono“, precisa il direttore del Tempo. Che ha in mente un’unica soluzione: “C’è un solo modo per evitare altri mesi in mano alla follia di chi è al comando: farlo accomodare fuori da palazzo Chigi il più in fretta possibile”. Un cambio di passo lo chiede anche la seconda autorità dello Stato, Maria Elisabetta Casellati presidente del Senato. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.