Prof. decapitato, scrittrice musulmana: “Sanzionare chi offende le fedi religiose”

Loading...

Professore decapitato in Francia. Interviene su Facebook, Assiah Belhadj, scrittrice e mediatrice culturale islamica residente in Italia, nel bellunese: “Come cittadini musulmani, esprimiamo il nostro dissenso totale per qualsiasi atto violento compiuto in nome di questa o di quella religione. Siamo sempre stati e saremo sempre contro ogni tipo di violenza perch’essa è frutto di un’interpretazione ideologica, strumentale e deviata della religione. La violenza di stampo religioso offende in primo luogo Dio e in secondo luogo noi credenti e va respinta sempre”, sostiene Assiah Belhadj.

Loading...

“Con la stessa determinazione e chiarezza crediamo che la libertà di d’espressione, di critica e di satira non può in nessun modo diventare strumento di offesa delle confessioni religiosi, dei loro ministri di culto o dei loro luoghi e simboli di fede. Lo dice chiaramente il nostro codice penale. A questo proposito, le istituzioni pubbliche, le Comunità religiose e la società civile devono fare fronte comune ed essere intransigenti contro le manifestazioni di odio compreso quello religioso perché le società liquide o plurali hanno bisogno di regole condivise per il vivere comune”, aggiunge subito dopo.

“Nessuna causa può giustificare un crimine e violenza in nome di Dio! Dio è non violenza, Dio è pace. Corano: Sura 5 versetto 32: “Chi uccide una persona è come se avesse ucciso l’intera umanità, e chi salva la vita di una persona è come se avesse salvato tutta l’umanità”, conclude la scrittrice islamica.https://www.facebook.com/v2.3/plugins/post.php?app_id=249643311490&channel=https%3A%2F%2Fstaticxx.facebook.com%2Fx%2Fconnect%2Fxd_arbiter%2F%3Fversion%3D46%23cb%3Df383701c37bc944%26domain%3Dstopcensura.net%26origin%3Dhttps%253A%252F%252Fstopcensura.net%252Ff32da2a0078e38%26relation%3Dparent.parent&container_width=552&href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2F2261816763915092%2Fposts%2F3380932925336798%2F%3Fextid%3D0%26d%3Dn&locale=it_IT&sdk=joey&width=552Condividi!

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.