Massimo Giletti conferma: “Io candidato sindaco a Roma per il centrodestra? Non smentisco, ma a una sola condizione”

Loading...

Massimo Giletti candidato sindaco di Roma? Dopo le indiscrezioni di stampa delle ultime ore, il conduttore di Non è l’Arena non smentisce. Da tempo  gira la voce che il giornalista sarebbe uno dei nomi che piacciono al centrodestra. Oggi, Il Messaggero ha fatto sapere che potrebbe essere proprio Giletti il candidato unitario selezionato da Salvini, Meloni e Tajani.Interpellato sul tema in diretta su RTL 102.5 dove il venerdì mattina conduce Giletti 102.5 con Luigi Santarelli, il conduttore ha spiegato: “Non smentisco, mi fa sorridere che mi accostino a tutte le città. Ero rimasto che ero candidato sindaco a Torino, la prossima volta vado a Palermo, ogni due o tre mesi mi spostano, da Torino a Roma a Palermo. Per carità…ma non smentisco”, ha affermato in diretta.

Loading...

E sulla possibilità che il suo futuro sia in politica, Giletti, ricorda Dagospia, un mese fa aveva detto: “È il mio ultimo anno di contratto a La7, fino al 30 giugno sono qui ma sarebbe disonesto dire no adesso. Anche i politici hanno detto: ‘Vado a vivere in Africa’ e non ci sono andati. Quindi nel futuro non escludo nulla. La politica vede facce, nomi e pensa: questo porta voti. Sono stato contattato più volte, non dico da chi. Ma fare giornalismo in questo modo per me è fare politica. Molti miei colleghi sono diventati peones, altri hanno trovato la loro identità. Non mi dispiacerebbe tentare un’altra strada, ma solo se posso incidere”. Questa l’unica condizione posta dal conduttore per entrare in politica. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.