Emanuele Fiano e Laura Boldini “cacciati” dalla Bielorussia: “Ospiti non graditi”, negato l’imbarco

Loading...

Dovevano imbarcarsi dall’aeroporto di Fiumicino e partire questa mattina per Minsk, ma non sarebbero stati accettati a bordo del volo, perche’ non risulterebbero “graditi” in Bielorussia: protagonisti della disavventura l’ex presidente della Camera, Laura Boldrini, insieme con i deputati Lia Quartapelle ed Emanuele Fiano. I tre, infatti, erano in procinto di di sbrigare le pratiche per l’accettazione sul volo, insieme con gli altri due deputati, l’ex ministro della Giustizia, Andrea Orlando e Barbara Pollastrini. Questi ultimi due sarebbero riusciti ad imbarcarsi e partire con il volo battezzato con la sigla “B2 886” della compagnia Belavia, decollato intorno alle 12:40; mentre per la Boldrini, Quartapelle e Fiano sarebbe scattato il diniego.https://platform.twitter.com/embed/index.html?dnt=false&embedId=twitter-widget-0&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1300845012700151808&lang=it&origin=https%3A%2F%2Fwww.rassegneitalia.info%2Femanuele-fiano-e-laura-boldini-cacciati-dalla-bielorussia-ospiti-non-graditi-negato-limbarco%2F&theme=light&widgetsVersion=ed20a2b%3A1601588405575&width=550px

Loading...

Leggi la notizia su Affari Italiani

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.