Paura a Rimini, volano calci e sedie: violenta rissa tra clandestini del Bangladesh e africani (video)

Loading...


Paura a Rimini, volano calci e sedie: è lo scenario dovuto a una violenta rissa tra clandestini del Bangladesh e africani. Passanti sconvolti, automobilisti increduli. Eccola l’altra faccia dell’immigrazione. Della mancata integrazione. Del rispetto di chi è accolto e per chi ospita. E, per ultimo, dell’accordo che regna sovrano tra stranieri di diversa provenienza di stanza nelle nostre città. Lo si vede chiaramente nel video dell’ultima rissa di massa tra immigrati del Bangladesh e altri di origine africana, pronti ad animare le serate di Rimini in questo scorcio d’estate…

Loading...

Violenta rissa tra clandestini a Rimini

Le immagini, pubblicate dal sito di RadioSavana su Twitter parlano chiaro. È un tutti contro tutti, quello che va in scena tra la paura dei passanti e lo sgomento degli automobilisti in strada, portato avanti a suon di calci e a colpi di sediate in testa. E poco conta che ci siano persone innocenti costrette a schivare colpi e lanci. Che lo spettacolo di lotta libera sia improvvisato in un viale di Rimini affollato, in una sera d’estate come tante. Forse non è nemmeno dirimente conoscere il motivo che ha scatenato tanta furia di gruppo.

Volano calci e sediate in mezzo alla gente

Quello su cui vale pena soffermarsi è quello che il video documenta e conferma, una volta di più: il fallimento di quella che è ormai un’endemica mancanza di integrazione (e del suo progetto, qualora ce ne fosse realmente uno)… Quanto sia fallimentare e fuori luogo intridere di buonismo e senso civico i sermoni ripetuti come un mantra su accoglienza coatta e valore dell’incontro multi-culturale. Oggi, nelle nostre città chiamate a fungere da campi profughi d’Europa, d’incontro c’è sempre meno. In compenso gli scontri sono all’ordine del giorno. E come si vede dal video, della notte…

Arricchimento culturale a Rimini: rissa tra clandestini del Bangladesh e dell’Africa in mezzo alla gente civile. #risorseINPS #RadioSavana pic.twitter.com/9jxXkNL2fQ

— RadioSavana (@RadioSavana) September 14, 2020

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.