Immigrazione, Annalisa Chirico contro Giuseppe Conte: “Italiani massacrati mentre apre le porte a tutti. Assurdo”

Loading...

Anche Annalisa Chirico si schiera contro il governo sullo scottante tema dell’immigrazione. Le parole di Giuseppe Conte (“non tolleriamo gli ingressi irregolari”) se l’è portate via il vento, perché tali ingressi continuano ad avvenire indisturbati, creando problemi sociali e sanitari non indifferenti. Sì perché, come fa notare la giornalista de Il Foglio, un terzo dei nuovi contagi da coronavirus sono migranti sbarcati illegalmente in Italia: “I centri di accoglienza sono i nuovi focolai in Sicilia, Veneto, addirittura in Basilicata che era a contagio zero. Mentre si chiedono enormi sacrifici agli italiani – chiosa la Chirico – si aprono le porte a chi non ha diritto. Assurdo”. Il problema non si ferma però agli sbarchi, come fa notare il governatore Massimiliano Fedriga, alle prese con un’emergenza clandestini dalla Slovenia: “Conte ha preso in giro il Friuli. Ha detto che non si entra illegalmente in Italia, si prenda le sue responsabilità. Ogni giorno gruppi di irregolari vengono scaricati nei centri abitati con camion e altri mezzi. I positivi al virus nella nostra regione sono all’80% stranieri o provenienti dall’estero”. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.