Alessandra Riccardi, addio al M5s e passa con la Lega: un terremoto politico al Senato

Loading...

Una dura batosta per il Movimento 5 Stelle. Non bastava il fatto che se ne fosse andata mettendo a rischio i numeri in Senato della maggioranza, Alessandra Riccardi ha pure scelto la Lega. Uno schiaffo ai grillini che dopo il governo gialloverde hanno iniziato a vedere gli ex alleati come fumo negli occhi, tanto da rinnegare il proprio operato. Ma la Riccardi non ha preso parte a questo dietrofront e così ha scelto di passare al “nemico”. La pentastellata infatti si era opposta ai processi Gregoretti e Open Arms contro Matteo Salvini, in difformità rispetto al suo gruppo.

Loading...

“La senatrice Alessandra Riccardi ha aderito al gruppo della Lega – si legge nella pagina Facebook del Carroccio -. Eletta col Movimento 5 Stelle, milanese, classe 1974, avvocato, la senatrice Riccardi è solo l’ultima parlamentare ad aver scelto la Lega: prima di lei, hanno lasciato i 5Stelle per abbracciare Salvini i senatori Stefano Lucidi, Ugo Grassi, Francesco Urraro. Ingressi anche da Forza Italia, come la senatrice Erika Testor (eletta in Trentino Alto Adige) e il deputato siciliano Nino Minardo”. 

Inutile dire che la notizia è stata accolta con soddisfazione dal leader:, Salvini “Porte aperte a donne e uomini perbene e capaci. Sono felice e orgoglioso che bussino alla Lega da tutti gli schieramenti politici, da Nord a Sud, confermando la nostra crescita: siamo seri, credibili e pronti per vincere le prossime elezioni. A livello locale e nazionale”. Assieme alla Riccardi ha lasciato il M5s anche Alessandra Ermellino, mettendo così il governo a durissima prova.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.