Non è l’Arena, Matteo Salvini su Massimo Giletti: “Onore al coraggio e alla tenacia, inchiodati Bonafede e i 5 Stelle”

Loading...

Anche nell’ultima puntata di Non è l’Arena è stato affrontato il tema della scarcerazione dei boss mafiosi. Matteo Salvini plaude al “coraggio e alla tenacia di Massimo Giletti” perché gli italiani “hanno il diritto di avere risposte su una vergogna mai vista”. In particolare il segretario della Lega gradisce il modo in cui il conduttore di La7 ha inchiodato i 5 Stelle e soprattutto il ministro Alfonso Bonafede: “È uno schifo. Continuare a dire le menzogne non è da persone civili. Io sto citando un’inchiesta non smentita neanche dal ministro. Se avesse il coraggio chiamasse qui in questo momento e dicesse se il Dap ha mai risposto. Chiamò Basentini – ricorda Giletti – quella sera in trasmissione e poi è dovuto andare a casa perché sapeva benissimo che il Dap non aveva risposto in tempo alle domande del dottor De Vito”. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.