Stati Generali, Matteo Salvini replica a Conte: “Non conosce vergogna, i governi dei Paesi di Visegrad almeno sono stati eletti”

Loading...

Giuseppe Conte chiede e Matteo Salvini risponde. Il premier ha infatti invitato le opposizioni, affinché intercedano presso i partiti alleati di centrodestra degli Stati cosiddetti di Visegrad, che si oppongono al Recovery Plan della Commissione europea. La replica? Durissima: “Questo signore non conosce vergogna – ha tuonato il leader della Lega – i cosiddetti Paesi di Visegrad hanno governi democraticamente eletti, mentre lui tratta con governi sanguinari come Cina e Iran. Non capisco questo appello che proviene da una villa, mentre si scopre che un milione di persone aspettano la cassa integrazione che forse non riceveranno mai. Il signor Conte ignora che i problemi veri sono a Parigi e Berlino, oltre che nel suo governo, non a Varsavia e Budapest”. Un’altra stangata che Conte, visti i precedenti, si farà scivolare addosso.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.