Meluzzi fuori di sé, il virus sta morendo: che faranno governo, venditori di microchip e l’Anticristo? (video)

Loading...


Come ricorda Libero Quotidiano sul suo sito, era appena il 17 febbraio scorso quando, un lungimirante Meluzzi, ospite a Quarta Repubblica di Nicola Porro, dichiarava: «Io sono molto preoccupato. Guardiamo un attimo i fatti. Il virus ha una capacità di incubazione intorno ai 26 giorni. Sopravvive sulle superfici per 9-10 giorni. È trasmissibile anche tra gli asintomatici, tanto da rendere la misurazione della temperatura corporea inutile. La pandemia inesorabilmente arriverà. E paesi come l’Italia saranno fottuti».

Loading...

Meluzzi, dall’emergenza epidemiologica alla “dittatura sanitaria”

Dunque il professore andrebbe ascoltato quando afferma che «il virus sta morendo». E sottolinea come, incredibilmente, il trend in calo dell’epidemia potrebbe rappresentare «una disgrazia per governo, venditori di microchip e vaccini-porcherie». Cosa che ha apertamente sostenuto ancora ieri in un’intervista a Radio Radio in cui, dalla gestione dell’emergenza Covid agli assistenti civici, Meluzzi ha smontato linee e provvedimenti dettati fin qui dall’esecutivo. Aprendo a scenari inediti e inquietanti. In cui volontari e “spie dell’aperitivo” (come formulato ironicamente da Salvini), ideati da quella che Meluzzi definisce una “dittatura sanitaria”, sono figure subito smontate da politici, media e opinione pubblica, che per il prof vanno di pari passo con la «vergogna di quelli psichiatri che – cinguetta su Twitter Meluzzi – violando il giuramento di Ippocrate, si prestano a fare gli sbirri in Tso di regime contro i dissenzienti. Come ai tempi di Stalin».

E su Tik Tok l’inquietante prospettiva per il prossimo futuro…

In prospettiva, allora, il professore vede una deriva pericolosa. «L’obiettivo finale – è il suo allarme lanciato da Tik Tok e riportato in basso – è quello della moneta unica planetaria. Veicolata da un microchip collegato alle nostre condizioni di salute. Che tutti dovranno mettersi come il segno dell’apocalisse… Non voglio apparire come un mistico pazzo – sottolinea in un inciso Meluzzi – ma credetemi: quello che si sta delineando è un sistema “unico” (economico, giuridico, di controllo sulla salute). Fatto per una società filantropica dominata da quello che Solariov definisce l’Anticristo». Che sarà un essere «pacifico. Filantropo. Macrobiotico. Vegetariano. Ecologista e che – conclude amaramente Meluzzi – avrà Greta Thunberg tra i suoi consulenti»…

In basso, l’intervento di Meluzzi su Tik Tok

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.