Librandi ridicolizzato da Cruciani e Centinaio: “Se Renzi lo vede ti prende a calci nel c…”(video)

Loading...

Gianfranco Librandi mostra un disegnino spacciato per un logo geniale. Viene letteralmente “massacrato” da tutti gli ospiti di “Diritto e Rovescio”, da Cruciani a Centinaio. Che si sganasciano. Sotto gli occhi imbarazzati del conduttore Paolo Del Debbio, incredulo. Il gaffeur per antonomasia Librandi è abituato ad essere messo alla berlina per uscite spesso infelici , contro gli italiani, contro i terremotati, contro gli avversari. Ci ha riprovato e ci è riuscito alla grande. Gli studi televisivi  hanno un sussulto quando parla lui. Da Del Debbio offre l’assist per essere perculato.

Loading...

Librandi e la sua idea “geniale”…

“Se Renzi lo vede ti prende a calci nel sedere anche a Italia Viva“. L’impietoso giudizio di Cruciani a commento del  del bollino “coronavirus free” ideato da Gianfranco Librandi in persona.  Lui lo mostra pensando di avere proposto l’idea geniale dell’anno, ma spacca lo studio di Dritto e rovescio. Nel senso che si spacca dalle risate. Giuseppe Cruciani e Gian Marco Centinaio si scatenano contro il  renziano doc, ex Pd ed Ex Scelta civica. L’inizativa di un logo “coronavirus free” apposto davanti alla propria azienda,  è piuttosto bizzarra e risibile. Il leghista Centinaio ride, Cruciani lo sfotte alla sua maniera.

“Se Renzi vede questo disegnino da te disegnano non so come, oggi, mentre eri nella tua azienda….ti prende a calci…”. Librandi rimane imperturbabile e addirittura si inorgoglisce del suo disegnino: “Questo bollino è stato autorizzato da Renzi, è un’idea geniale. Quando ci arriverai tra due mesi sarà troppo tardi…”. I commenti in tempo reale mentre il terzetto era in onda sono impietosi :”Librandi ritirati, fai danni”. “Più che onorevole, sei disonorevole”. Insomma, un’altra performance da annali della storia  dei talk show.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.