Coronavirus, l’allarme dell’Oms: “Occhio alle banconote, catturano ogni tipo di batterio”

Loading...

Così come i telefonino anche le banconote rischiano di essere veicolo di contagio da coronavirus. L’allarme arriva proprio da un portavoce dell’Organizzazione mondiale della sanità. “Sappiano che il denaro passa di mano con frequenza – ha subito ammesso – e può catturare ogni tipo di batterio o di virus, per questo suggeriamo alle persone di lavarsi le mani dopo aver maneggiato i soldi” e in particolare di “non toccarsi la faccia prima”.

Loading...

A tal proposito Cina e Corea hanno già provveduto a procedure di disinfezione delle banconote in circolazione. Non solo, perché le autorità cinesi affermano che l’infezione può essere trasmessa anche dalle feci e dall’urina. È stato infatti il South China Morning Post a rendere pubblica una ricerca che ha rilevato tracce di coronavirus in campioni di feci prelevate da pazienti. Nell’ultimo piano di diagnosi e cura del virus, la Commissione sanitaria ha spiegato che il contagio può avvenire anche con la trasmissione aerosol di piccole particelle di feci contaminate e la conseguente inalazione da parte dell’uomo. Una notizia che spaventa, soprattutto in vista dell’aumento esponenziale di contagi. 

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.