Coronavirus, arrivano i medici militari. Il commissario Borrelli, l’emergenza totale negli ospedali della Lombardia

Loading...

2502: è il numero aggiornato di casi di coronavirus riscontrati in tutta Italia. Nel consueto punto della situazione delle 18, il commissario Angelo Borrelli ha annunciato che sono 466 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore a fronte di 27 deceduti, per un totale di 79. Nel dettaglio sono 2263 le persone attualmente malate, alle quali si sommano i morti e i 160 guariti (11 in più rispetto a ieri). 1034 persone sono ospedalizzate, 229 in terapia intensiva (circa il 10% del totale). Borrelli ha anche annunciato che i medici della sanità militare andranno ad affiancare i colleghi della Lombardia, la regione più colpita con quasi il 70% dei casi totali e ben 55 deceduti (tasso di mortalità pari al 3,6%). A proposito dei pazienti che oggi non ce l’hanno fatta, si va da un’età di 55 anni fino a 101 anni. “Prevalentemente sono persone che hanno più di 70 anni – ha sottolineato il commissario straordinario per l’emergenza – per lo più 80enni e 90enni. Alcune con patologie pregresse, le altre non abbiamo avuto modo di approfondire”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.