Giorgia Meloni contro Raimondo Etro a Non è l’Arena: “Ignobile, indecente vergognoso”

Loading...

“Preferisco le mie mani sporche di sangue che di acqua come Ponzio Pilato”. Così l’ex brigatista Raimondo Etro, ospite da Massimo Giletti a Non è l’Arena su La7, domenica 16 febbraio. Insomma, l’elogio dell’omicidio in diretta tv. Un orrore. Una vergogna con pochi precedenti. Tanto che Giletti ha messo alla porta l’ex terrorista, cacciato dallo studio. Un caso che continua a far discutere e su cui dice la sua anche Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia lo fa su Twitter, rilanciando il video con le parole di Etro e commentandole con toni durissimi: “Ignobili parole pronunciate dall’ex terrorista Etro (già percettore di reddito di cittadinanza a Non è l’Arena. Spettacolo indecente con offese vergognose rivolta a Rachele Mussolini, Daniela Santanchè e alle vittime del terrorismo negli anni ’79. Bravo Giletti a cacciarlo dallo studio”, conclude la Meloni. Ineccepibile.

Loading...

Giorgia Meloni  ن@GiorgiaMeloni

Ignobili parole pronunciate dall’ex terrorista Etro (già percettore di reddito di cittadinanza) a #NonelArena. Spettacolo indecente con offese vergognose rivolte a Rachele Mussolini, @DSantanche e alle vittime del terrorismo negli anni ’70. Bravo Giletti a cacciarlo dallo studio!1,3129:11 AM – Feb 17, 2020Twitter Ads info and privacy593 people are talking about this

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.