Notte di paura a Napoli: ragazza scippata e trascinata per metri da due rapinatori

Loading...

Notte di paura nel cuore di Napoli per una giovane ragazza che è stata vittima di uno scippo e di un’aggressione mentre faceva ritorno alla sua automobile.

Il fatto si è verificato la notte scorsa in una zona centrale della città, precisamente in via San Raffaele a Caponapoli, proprio alle spalle dell’ospedale Incurabili.

Loading...

La ragazza stava raggiungendo a piedi la propria vettura quando è stata sorpresa da due rapinatori che erano a bordo di uno scooter. I due delinquenti si sono avvicinati velocemente, poi l’hanno scippata, trascinandola per una decina di metri. Compiuta la rapina i due si sono dati alla fuga in breve tempo nei vicoli del centro storico di Napoli, mentre la giovane è stata immediatamente soccorsa da alcuni passanti e da un’ambulanza del 118 che è giunta sul posto.

Il fatto è stato reso noto dal consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e dal responsabile ambiente del Sole che Ride partenopeo Enzo Vasquez. Borrelli ha riportato l’accaduto sulla sua pagina facebook, esprimendo massima solidarietà per la malcapitata vittima e affermando con forza che sono necessari maggiori controlli:“La ragazza non mollava la borsa perché dentro c’erano le chiavi dell’auto e pochi soldi. Non è tollerabile che una giovane rischi di perdere la vita per pochi euro. Questa barbarie deve essere immediatamente contenuta con un presidio del territorio che impedisca ai criminali di agire indisturbati nei vicoli del Centro Storico”.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.