Red Ronnie sfida le sardine e difende Salvini: «Voi cantate “Bella Ciao”, lui parla alla gente»

Loading...

Continua l’eco delle parole di Red Ronnie a Stasera Italia su Rete 4. Il “papà” del Roxy Bar non si lascia intimidire dal politicamente corretto e traccia un identikit politico di Salvini che irrita la sinistra. Lo difende dagli attacchi delle piazze.

«Salvini è un istintivo», spiega. «Si dice che parli alla pancia degli italiani perché parla con la pancia. Raramente lo vedo leggere dei discorsi. Diffido da chi legge i discorsi perché vuol dire o che non gli appartiene o che glielo ha scritto qualcun altro. Nel servizio avevate messo la canzone di Vasco C’è chi dice no con tutti questi nemici di Salvini. Curiosamente ho qui il disco e devo mettere un pezzo. Perché? Perché continuano a giudicarlo sul Papeete, perché era a torso nudo. O perché beveva il mojito. È praticamente un po’ come quello che Vasco diceva di sé. A Vasco gli dicevano è un animale, guardate l’animale. Salvini oggi è un po’ quell’animale che tutti dicono».

Loading...

Poi la stoccata alle piazze. «Visto che siamo in termini di canzone, vorrei ricordare una cosa. Tutti cantano Bella Ciao, che è una canzone che va bene nella Casa di Carta. Ma cantare una mattina mi sono alzato e ho trovato l’invasor… Ma l’invasore chi è? È Salvini o è qualcuno dell’Europa che ci sta invadendo, ci sta comprando, ci sta obbligando a fare cose?».
«Io sono anarchico», sottolinea Red Ronnie. Però vedo che ci sono molte cose che non stanno andando in questo mondo. C’è qualcuno che non sa più che ore sono», aggiunge citando Vasco. E sulle elezioni in Emilia Romagna dice: «Da queste parti, come in tutta Italia, c’è un unico nemico, cioè Salvini. Possono avere torto o ragione, ma sembra che tutta la politica, tutte le decisioni sono contro Salvini».
«Fortissimo Red Ronnie, parole di buonsenso», il commento del leader della Lega.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.