Firenze, turista pestato fino a perdere i sensi e rapinato in centro

Loading...

Ancora violenza a Firenze, stavolta a farne le spese è un turista inglese di 31 anni, pestato fino a perdere i sensi nei pressi di una delle principali piazze del capoluogo toscano.

L’episodio nella notte fra sabato e domenica scorsi. Il giovane, in vacanza in Italia con degli amici, stava passeggiando da solo nelle vicinanze di piazza Santa Croce diretto al proprio albergo, quando è stato raggiunto dai suoi aguzzini. Questi lo hanno attaccato alle spalle, gettandolo a terra, per poi infierire su di lui con una raffica di colpi. Calci e pugni diretti anche al volto ed alla testa, che si sono fermati soltanto quando la vittima ha perduto i sensi. A questo punto i criminali hanno arraffato tutto ciò di cui il 31enne era in possesso, ossia un telefono cellulare ed il portafogli, prima di scappare e far perdere le proprie tracce. Violenta aggressione a Firenze, turista pestato fino a perdere conoscenza e rapinatoPubblica sul tuo sito

Loading...

Il turista è stato fortunatamente soccorso da un passante, che ha subito chiamato il 118. Trasportato di corsa al pronto soccorso del Santa Maria Nuova con il volto ricoperto di sangue, il 31enne ha ripreso i sensi una volta arrivato nel nosocomio. Qui è stato medicato dal personale sanitario, che ha diagnosticato una frattura pluriframmentaria del setto nasale, oltre che diverse continusioni. Per il giovane ben 30 giorni di prognosi.

Del caso si stanno occupando gli agenti della questura di Firenze, allertati dallo stesso personale ospedaliero. Interrogata, la vittima non ha saputo fornire una precisa descrizione dei suoi assalitori. Gli inquirenti sperano di risalire ai responsabili analizzando le immagini ricavate dalle videocamere di sorveglianza presenti nella zona.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.