Fatture false, pm chiede un anno e nove mesi per i genitori di Renzi

Loading...

Un anno e nove mesi di reclusione per Tiziano Renzi Laura Bovoli, i genitori di Matteo Renzi.

I due sono sotto processo con ‘accusa di fatture false a Firenze e con loro è imputato anche l’imprenditore pugliese Luigi Dagostino.

Loading...

Il pubblico ministero fiorentino Christine von Borries, ha chiesto una condanna a un anno e nove mesi di reclusione per i genitori dell’attuale leader di Italia Viva. Lo stesso pm ha chiesto la condanna a due anni e tre mesi per il terzo imputato, Dagostino appunto, accusato di fatture false e truffa aggravata.

Nel mirino dei giudici due fatture da 20mila e 140mila euro, soldi versati alla società Party e alla società Eventi nel luglio 2015 per lo studio di fattibilità di un’area ristorazione nel outlet The Mall di Reggello, in provincia di Firenze. Una consulenza pagata per un progetto che però non sarebbe mai stato realizzato, secondo la Procura.

Previste ora le arringhe dei difensori e delle parti civili, al termine delle quali ci sarà la camera di consiglio. I genitori dell’ex segretario del Partito Democatico non sono presenti in aula, mentre Dagostino assiste anche oggi all’udienza.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.