Taranto, strisce pedonali colorate in città

Loading...

Ha deciso di dare colore ad una città troppo spesso identificata con il grigiore della fabbrica: Taranto.

Si chiama Domenico Campagna ed è un artista che con il suo progetto “Color in the city” sta colorando le strade della sua città. L’idea, diventata realtà dopo l’autorizzazione dell’amministrazione comunale, consiste nel rendere colorate le strisce pedonali e gli alberi. “Mi sono alzato alle 5 di mattina e mi sono messo subito a lavoro”, scrive in un post su Facebook Campagna. L’artista tarantino è partito dalla periferia dove “preferisco operare” come ha scritto pubblicamente. Per questo, dopo il successo per l’installazione temporanea a Tramontone, un quartiere periferico del capoluogo pugliese, l’artista ha voluto colorare anche il manto stradale nel centro della città. L’opera è permanente e prevede anche la decorazione, temporanea, degli alberi che adornano la strada.

 Taranto, strisce pedonali colorate

Loading...

“Grazie infinite soprattutto ai bambini – scrive Domenico sui social – che uscendo dalle scuole saltellavano sulle strisce e mi venivano incontro mentre lavoravo”. Certo, Domenico lo sa, “per migliorare lo stato della città non basta certo un pò di colore, ci vuole una smossa delle coscienze, una rivoluzione culturale”. Forse, però, è proprio dai colori che si può ripartire per una maggiore consapevolezza nelle coscienze di chi va oltre la fabbrica e vede una città che può ripartire sotto nuove vesti perchè, come diceva l’architetto Antoni Gaudì “Il colore in determinati posti ha il grande pregio di far sembrare più energici i profili e i piani strutturali”.

Le strade di Taranto non sono le prime ad essere “colorate”. Come si legge sul giornale “teleromagna24“, da settembre scorso gli studenti del liceo “Carducci” di Folimpopoli, un Comune in provincia di Forlì-Cesena, armati di colori e pennelli, stanno lavorando per realizzare una grande opera d’arte sui muri del sottopassaggio della stazione ferroviaria per dare più colore alla loro città.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.