Cagliari, straniero molesta due ragazzine sul bus: è caccia all’uomo

Loading...

Terribile esperienza per due ragazzine di Cagliari, che nella serata di ieri sono state pesantemente molestate da un cittadino straniero a bordo di un autobus.

Adesso nel capoluogo sardo è caccia all’uomo.

Secondo le poche notizie a disposizione riferite dalla stampa locale, il fatto si è verificato intorno alle 21:45 su un bus della Ctm. Qui si trovavano due adolescenti di 16 e 17 anni, sedute nella parte posteriore del mezzo.

Loading...

Le ragazze sono state raggiunte dal loro molestatore, descritto come un giovane di colore, quando l’autobus si trovava in zona San Benedetto. Dopo un po’, lo straniero ha avvicinato le adolescenti e si è calato i pantaloni, dando inizio al suo spettacolo osceno.

Terrorizzate ed in preda allo choc, le minorenni hanno chiesto a gran voce l’aiuto dell’autista, che ha arrestato il mezzo alla fermata di piazza Matteotti e tentato di identificare il molestatore. Compreso il pericolo, tuttavia, il soggetto si è subito dato alla fuga, facendo perdere le proprie tracce. Cagliari, straniero molesta due ragazzine sul bus: è caccia all’uomoPubblica sul tuo sito

Allertati dal conducente Ctm, gli agenti della questura di Cagliari si sono precipitati sul posto per ascoltare il racconto delle vittime ed avviare le ricerche del responsabile.

Per il momento ancora nessuna notizia del giovane africano autore degli atti osceni. Gli inquirenti hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti a bordo dell’autobus nella speranza di riuscire così a identificare, e quindi successivamente rintracciare, il soggetto.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.