Il mercato delle toghe: indagato l’ex presidente Anm Palamara

Loading...

L’ex presidente dell’Anm, Luca Palamara, sarebbe indagato per corruzione.

Loading...

Come racconta oggi Repubblica, infatti, la procura di Perugia ha aperto un fascicolo sui veleni scoppiati per la successione alla carica di procuratore generale di Roma dopo il pensionamento di Luigi Pignatone e avrebbe scoperto un vero e proprio “mercato delle toghe“.

Al centro ci sarebbero i rapporti che legano Palamara – già consigliere del Csm – a Fabrizio Centofanti, lobbista arrestato nel febbraio 2018 per reati fiscali ed ex capo delle relazioni istituzionali di Francesco Bellavista Caltagirone. Si parla di viaggi e regali galanti. L’inchiesta coinvolgerebbe anche altre persone di spicco alla quale la procura di Perugia sta lavorando. E – sempre secondo Repubblica – dalle carte spunta pure il nome di Luca Lotti, ex ministro e braccio destro di Matteo Renzi.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.