La 90enne chiama il 118 per farsi portare da Salvini

Loading...

Tra striscioni e manifestazioni contro la visita di Matteo Salvini in Puglia, c’è anche chi ha fatto di tutto pur di vederlo e incontrarlo.

Si tratta di Maria, un’anziana donna di 90 anni circa che ha chiamato il 118 per farsi accompagnare a Gioia del Colle (un Comune in provincia di Bari) per incontrare proprio il ministro dell’Interno.

Loading...

Maria è costretta a vivere su una sedia a rotelle, probabilmente in una frazione di Gioia del Colle. Non si è persa d’animo e appena ha saputo che c’era Salvini in Puglia ha deciso di raggiungerlo con un’ambulanza. “Ieri mi ha commosso la signora Maria”, ha dichiarato Salvini. “È arrivata, mi ha abbracciato e mi ha regalato un cosa che, mi ha detto, la accompagnava da anni: questo piccolo crocifisso. Mi ha detto: Matteo, fa parte di me da anni ma te lo do perchè la Madonna protegga tutti voi che state lavorando per il bene dell’Italia”. Sono queste le parole piene di commozione del ministro dell’Interno. Ne ha parlato nel corso di un comizio in vista delle elezioni europee a Putignano, nel barese e ha aggiunto: “Per me vale più di tutti i sondaggi”.

Salvini ha chiuso il comizio mostrando il crocifisso e ha aggiunto: “Questo non è un simbolo di sopraffazione, ma un simbolo di civiltà e rispetto. Se a qualcuno dà fastidio il crocifisso, torni al paese dal quale è venuto. Noi dobbiamo essere orgogliosi della nostra storia, testimoniare la nostra fede e le nostre radici”.

il giornale.it

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.