Romano Prodi, la profezia dell’ex premier diventa realtà: “Angela Merkel a capo dell’Ue”

Loading...

Raccogliere l’eredità alla presidenza della Commissione Ue di Jean-Claude Juncker non sarà compito difficile, considerando i danni combinati dal lussemburghese. Eppure all’interno del Ppe i dubbi sui nomi finora in circolazione sono tali e tanti da far emergere l’ipotesi più ardita, finora sostenuta solo da RomanoProdi, con buona pace del governo italiano a trazione leghista. Il prossimo presidente della Commissione potrebbe essere infatti AngelaMerkel, come in qualche modo anticipato nella fotografia di Parigi durante la recente visita del presidente della Cina Xi Jingping, quando la cancelliera lo ha accolto accanto a Juncker e naturalmente con il padrone di casa, Emmanuel Macron.

Loading...

L’idea, come riporta Italia oggi, non dispiacerebbe neanche a Matteo Renzi, che nel suo ultimo libro aveva in qualche modo profetizzato che a decidere i prossimi vertici dell’Unione europea sarebbe stato lo stesso Macron: “L’uomo più influente e decisivo per la scelta dei futuri incarichi di vertice in Europa”. L’ex premier ha poi aggiunto nella sua ultima fatica letteraria: “Sarebbe auspicabile una figura di primo piano come Angela Merkel, che nei prossimi mesi lascerà la Cancelleria dopo tre lusti di leadership ininterrotta, potesse continuare a servire l’Europa in un’altra veste. Merkel potrebbe sicuramente essere una personalità adatta a guidare la politica estera, ma anche alla presindenza del Consiglio europeo”.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.