“Salvini è un rozzo”, D’Alema ci riprova. Ma gli va male. La replica del vicepremier lo gela.

Loading...

Avanti il prossimo. Sotto a chi tocca. I sinistri si mettono in fila. Ed uno ad uno, sferrano colpi a raffica di insulti.

E ora tocca a lui. Questa è la volta di Massimo D’Alema. Che prova a smontare il ministro degli interni, Matteo Salvini.

Proprio non riesce ad accettare il successo del leader del Carroccio. In evidente stato di agitazione, D’Alema cerca di asfaltare Salvini.

Loading...

“È stupefacente che una personalità rozza come Matteo Salvini possa godere di una qualche popolarità in un Paese civile come l’Italia”, attacca il sinistro, evidentemente furibondo per il successo del leader della Lega in tutte le ultime elezioni, in una intervista al sito di Michele Santoro.

La risposta di Salvini non si è lasciata attendere. Il ministro dell’Interno infatti lo asfalta così: “Va capito, poveretto. A sinistra se la sognano una Comunità come la nostra! Buon Maalox anche a D’Alema”.

E del resto se la sinistra pensa soltanto a criticare e infangare l’avversario politico, come dimostra la storia, non andrà molto lontano.

Fonte: Libero

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.