Giuseppe Conte, intercettazione devastante: “Fanno la patrimoniale sulla casa”. Gola profonda: ci rovinano

Loading...

“Gira voce che dovranno fare questa patrimoniale… immobiliare”. La bomba sul governo di Giuseppe Conte arriva da una intercettazione, quella tra due imprenditori romani, Camillo Mezzacapo e Gianluca Bardelli, finiti nell’inchiesta che ha portato in carcere Marcello De Vito, big del M5s della Capitale e presidente del Consiglio comunale romano. 

Loading...

I due cercavano di accreditarsi come trait d’union tra i 5 Stelle e il mondo degli affari, scrive il Tempo che pubblica l’intercettazione integrale, e al telefono si sono lasciati sfuggire una indiscrezione inquietante: si parla di “patrimoniale sulle case dal 4 al 7%“, una eventualità che spaventa anche gli imprenditori e i costruttori edili che si muovono e fanno business intorno all’amministrazione grillina di Roma. Loro, i diretti interessati, cercavano un modo per uscirne con meno danni possibili. Al resto degli italiani non resterebbe che pagare.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.