Mare Jonio, Luca Casarini indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Loading...

Luca Casarini è indagato. Il procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella, e il pubblico ministero Cecilia Baravelli hanno iscritto nel registro degli indagati l’ex leader dei no global e capo missione della Ong Mediteranea. La decisione è stata presa dopo sette ore di interrogatorio in qualità di testimone. Il verbale, come prevede il codice, è stato sospeso. A Casarini vengono mosse le stesse contestazioni del comandante della Mare Jonio, Pietro Marrone, vale a dire favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, e rifiuto di obbedire all’ordine imposto dalle autorità di arrestare l’imbarcazione.

Loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.