Referendum per l’Autonomia Totale? De Magistris punta i piedi per terra e sfida Lega e M5S.

loading...

Il sindaco partenopeo vuole dimostrare qualcosa all’Italia. Ma quanto conviene che la Campania diventi autonoma?

La sua forse, anzi di sicuro, è una guerra aperta contro Di Maio e soprattutto contro il vicepremier Matteo Salvini.

Leggiamo Il Giornale:

Il primo cittadino partenopeo, in aperta polemica con Movimento 5 Stelle e Lega e soprattutto LombardiaEmilia Romagna Veneto – che hanno già intrapreso la strada dell’autonomia – fa così la sua proposta su Facebook:

“Noi rilanciamo con la sfida dell’autonomia dei popoli. Voi volete l’autonomia differenziata e noi da Napoli chiediamo l’autonomia totale”. Dunque, l’affondo: “Visto che avete abusato della nostra proverbiale pazienza, faremo, entro quest’anno, un referendum per la totale autonomia della Città di Napoli:

avremo così più risorse economiche, meno vincoli finanziari, più ricchezza, più sviluppo, meno disuguaglianze. Successivamente proveremo a realizzare, se lo vorranno anche le altre popolazioni del Sud, un referendum per l’autonomia differenziata dell’intero mezzogiorno d’Italia”.

Lui, a favore dell’immigrazione, quella non controllata, visto e considerata la condizione di Napoli con gli stranieri, ha davvero intenzione di avere l’autonomia totale?

loading...

Quanto tirerebbe il quieto vivere di una città già così provata dalla criminalità dell’immigrazione?

loading...

Fonte: ilgiornale

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.